Abbiamo cercato di commentare le ultime disposizioni più in specifico relative ai bar contenute nel DPCM 24/10/2020 (d'ora in poi, DPCM) e nelle Linee guida per la riapertura delle attività economiche aggiornate al 8/10/20 (d'ora in poi, LG).

sempre con te DPCM 24/10/2020 Abbiamo fatto del nostro meglio per sintetizzare il contenuto del Decreto rilevante per il bar, ma queste indicazioni non costituiscono comunque una consulenza, per la quale ti consigliamo di rivolgerti al tuo commercialista o alla tua associazione di categoria.

Queste disposizioni sono per il momento stabilite come valide fino al 24/11/20.

  • Il tuo bar può svolgere la sua attività dalle ore 5.00 alle ore 18.00. L'asporto è consentito fino alle 24. La consegna a domicilio è sempre consentita. [DPCM Art.1 comma 9.ee] 
  • Se hai un bar in aree di servizio lungo autostrade, ospedali e aeroporti lo puoi mantenere aperto. [DPCM Art.1 comma9.ff]
  • Calcola il numero massimo di persone che possono entrare nel locale contemporaneamente:
a) se il locale dispone di posti a sedere, nel locale non possono essere presenti più clienti di quanti siano i posti a sedere [LG, 6° punto]. Considera che nei tavoli dev'essere garantito un metro di separazione tra i clienti (a meno che non siano conviventi tra di loro) [LG, 9° punto] e non possono comunque sedere assieme più di 4 persone per tavolo, se non tutti conviventi [DPCM art.1 comma 9.ee].
b) se il locale NON dispone di posti a sedere, il numero massimo dipende dalla possibilità di mantenere una distanza di almeno un metro di separazione tra clienti (il testo dice "1 metro di separazione tra sedute", ma crediamo che sia erroneo, dato che non ci sono ovviamente sedute) [LG, 7° punto].
  • Esponi all'ingresso un cartello che indichi il massimo numero di persone ammesse contemporaneamente nel locale. [DPCM art.1 comma 5]. Scarica qui e scrivi nello spazio il numero di persone che hai calcolato. 
  • La consumazione al banco è possibile solo se puoi garantire la distanza di 1 metro tra i clienti. [LG, 10° punto]
  • Rendi disponibili prodotti per l'igienizzazione delle mani, per clienti e personale, anche in più punti del locale, ma soprattutto all'ingresso del locale e ai servizi igienici. [LG, 3° punto] Li puoi segnalare con questo cartello.
  • Indossa sempre la mascherina e procedi ad una frequente igiene delle mani con prodotti igienizzanti. [LG, 12° punto]
  • Favorisci il ricambio d'aria negli ambienti interni prendendo quante più precauzioni per evitare il ricircolo di aria non depurata. [LG, 13° punto]
  • Mantieni sempre in funzione l'estrattore d'aria nei servizi igienici. [LG, 13° punto]
  • Assicurati che i clienti indossino la mascherina se non sono seduti al tavolo. [LG, 15° punto]
  • Al termine di ogni servizio pulisci e disinfetta le superfici. [LG, 16° punto] Nel caso del servizio al tavolo, la pulizia e disinfezione è obbligatoria per ogni servizio. Nel caso del servizio al bancone, non è indicata la frequenza, ma sarebbe opportuno che fosse la stessa.
  • Ricorda che anche all'esterno la distanza di 1 metro dev'essere mantenuta tra i clienti. [LG, 8° punto]
  • Non sei tenuto a vigilare sul diritto di coloro che non rispettano la distanza interpersonale poiché sostengono di non essere soggetti all'obbligo: lo fanno a loro individuale responsabilità. [LG, 10° punto]

Questo sito utilizza cookies al solo scopo di ottimizzare la tua esperienza durante la visita e nessuna informazione viene ceduta a terze parti. Proseguendo nella tua navigazione ne autorizzi l'uso.